A Napoli le luminarie della discordia

Siamo ancora a Novembre, ma #Napoli si riempie già di decorazioni per Natale. Le istallazioni sparse per la città, che illumineranno le strade del capoluogo campano

Siamo ancora a Novembre, ma #Napoli si riempie già di decorazioni per Natale. Le istallazioni sparse per la città, che illumineranno le strade del capoluogo campano già da molto presto, suscitano reazioni miste nella cittadinanza: c’è chi le apprezza e chi le critica.

Il progetto della Camera di Commercio per rendere la città più accogliente e festosa nel periodo di Natale è un continuo terreno di scontro. 36 le piazze che, ad oggi, ospitano le opere tridimensionali scelte, e sono proprio queste ad aver sollevato il polverone più grande. Molti dei pupazzi istallati, infatti, sembrano avere poco o niente a che fare con il periodo natalizio: una svista dell’azienda vincitrice, sembrerebbe, che per sopperire alla grande richiesta di decorazioni ha dato fondo ai propri magazzini, contenenti purtroppo anche addobbi di altra natura.

Il tutto peggiora quando si considerano le foto sui social di queste istallazioni, specialmente quando si parla di quelle sistemate in piazza Nazionale, che hanno suscitato i commenti più crudi. Il presidente della Camera di Commercio, Ciro Fiola, però difende le scelte fatte e spiega che queste illuminazioni vanno viste con gli occhi dei bambini.

“Non guardate quelle strutture così come sono”, spiegano da sempre dalla Camera di Commercio, “aspettate di vederle illuminate di sera e ne scoprirete tutta la magia”. Nell’attesa che quel momento, ormai molto vicino, arrivi, sentiamo alcuni commenti.

Potrebbe interessarti anche: Record di positivi, la Campania rischia la quarta ondata – SiComunicazione

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/11/10/a-napoli-le-luminarie-della-discordia/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi