Agguato a Fuorigrotta, ucciso Andrea Merolla (’91)

In un agguato a Fuorigrotta, ieri sera, è stato ucciso un giovane pregiudicato di trent'anni, Andrea Merolla
In un agguato a Fuorigrotta, ieri sera, è stato ucciso un giovane pregiudicato di trent'anni, Andrea Merolla

A pochi passi da Piazza Italia, appena usciti dalla grotta che collega Mergellina a Fuorigrotta, è stato ucciso un ragazzo di trent’anni. Si chiamava Andrea Merolla ed era già conosciuto dalle forze dell’ordine.

I soccorsi

Il ragazzo ha tentato di rifugiarsi dietro alla pompa di benzina a pochi passi da via Consalvo ma i killer lo hanno raggiunto e colpito più volte con diversi proiettili. Gli uomini del 118 lo hanno prelevato e trasportato urgentemente al Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo di Napoli. Andrea Merolla è morto poco dopo l’arrivo al nosocomio.

La ricostruzione a Fuorigrotta

Sulla salma, trasferita al Secondo Policlinico, dovrà essere effettuata l’autopsia disposta dalla Procura. Sul luogo dell’agguato sono giunte le forze dell’ordine e parenti e amici del ragazzo. La Scientifica ha provveduto a effettuare tutti i rilievi del caso e oltre la grande chiazza di sangue e tracce ematiche sul distributore. E’ stata rinvenuta anche una scarpa nera che la vittima potrebbe aver perso durante il tentativo di fuga dall’ agguato.

L’omicidio rientrerebbe nelle tensioni camorristiche che stanno interessando il quartiere di Fuorigrotta nell’ultimo anno. Le indagini sull’omicidio di Andrea Merolla sono affidate alla squadra mobile guidata dal dirigente Alfredo Fabbrocini.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: Ruba cellulare a 20enne, arrestato poco dopo

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/11/11/agguato-a-fuorigrotta-ucciso-andrea-merolla-91/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi