De Magistris vuole andare in Parlamento nel 2023

Si parla anche di:

“Di nuovo sindaco di #Napoli? Mai dire mai”. Tiene banco De Magistris che dopo l’esperienza alla guida della città non uscirà di scena dalla vita politica italiana. Alza il tiro e punta al parlamento. L’ex pm infatti annuncia: “Voglio costruire un movimento civico partendo dal Sud“. Un movimento che parta dal Sud a difesa di diritti costituzionali e c’è un un obiettivo preciso: le elezioni politiche del 2023.

“Ho voglia di dare il mio contributo in Parlamento. -annuncia De Magistris -. Alle elezioni del 2023 noi ci saremo, non so ancora in che modo ma sicuramente ci saremo. La base di partenza sarà il risultato calabrese che molti hanno banalmente considerato solo come sconfitta. È vero, non abbiamo vinto, Ma è anche vero che è stato un risultato straordinario soprattutto perché abbiamo portato avanti una campagna elettorale senza risorse. Per la prima volta un terzo Polo ha raggiunto un risultato così ampio in un’elezione calabrese, oltre il 16%. Sono stato il candidato presidente che ha ricevuto più preferenze dirette. Credo che oggi la vera battaglia sia da portare avanti contro l’autonomia differenziata. Ancora una volta, anche con il Pnrr, il nord avrà più risorse rispetto al Sud aumentando le differenze nel nostro Paese”.

Potrebbe interessarti anche: Prima di Manfredi, Amato presidente del Consiglio – SiComunicazione

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/11/16/de-magistris-in-parlamento-nel-2023/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi