Minorenni fanno filone nel centro scommesse, sospesa l’attività

Dovevano andare a scuola oppure fare i compiti ma hanno pensato di passare il proprio tempo diversamente. I carabinieri della stazione

Dovevano andare a scuola oppure fare i compiti ma hanno pensato di passare il proprio tempo diversamente. I carabinieri della stazione di Carbonara di Nola, impegnati in un servizio a largo raggio volto a controllare le attività commerciali, sono entrati in una sala scommesse. All’interno del locale 5 ragazzi di età compresa tra i 14 e i 16 anni che sono stati sorpresi mentre “studiavano” al monitor i possibili risultati del campionato di calcio su cui scommettere. I minori – tutti del posto – sono stati affidati ai genitori mentre l’attività è stata sospesa. Per il titolare della sala scommesse una sanzione salata per aver consentito l’acceso ai minori.

Potrebbe interessarti anche: Accoltella la moglie e si barrica in casa – SiComunicazione

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/11/17/minorenni-fanno-filone-nel-centro-scommesse-sospesa-lattivita/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi