Il Napoli non ne approfitta: vince l’Inter, out Osimhen

Dopo la sconfitta del Milan si sperava nell'allungo del Napoli, ma il turno era tra i più difficili del campionato

L’Inter batte gli azzurri. Dopo la sconfitta del Milan si sperava nell’allungo del #Napoli, ma il turno era tra i più difficili del campionato.

Ritorno amaro per Spalletti a San Siro, sconfitto per 3-2 dall’Inter nel big match della 13/a giornata. Inzaghi sfata il tabù che non lo vedeva mai vincente contro le big. Un risultato che riapre la lotta per lo Scudetto, con i nerazzurri che tornano a -4 dalla vetta occupata sempre dal Milan e dagli azzurri. Guadagnano punti sulle due capolista anche l’Atalanta e la Juventus, avversarie mai da sottovalutare.

Partita spettacolare e ricca di emozioni al Meazza, con il Napoli in vantaggio con Zielinski ma rimontato da una ottima Inter a segno con Calhanoglu su rigore, Perisic e Lautaro. Non basta agli azzurri il gol spettacolare di Mertens, entrato al posto di un Insigne che si è messo in mostra solo a tratti. Nel finale Mario Rui e lo stesso Mertens sciupano due occasioni per evitare la prima sconfitta stagionale. Napoli che ha giocato quasi tutto il secondo tempo senza Osimhen, uscito per un trauma cranico dopo uno scontro aereo con Skriniar e portato al San Raffaele per accertamenti. Probabile lo stop di un mese per il giocatore.

Potrebbe interessarti anche: Insigne contro l’Inter per raggiungere Maradona – SiComunicazione

Potrebbe interessarti

https://www.sicomunicazione.it/2021/11/22/il-napoli-non-ne-approfitta-vince-linter-infortunio-a-osimehen/

Scelti per te

In evidenza

Commenti

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi