Dolce Marano 2021, prima edizione

Panettoni e tradizione a Marano

Questa mattina, presso il Roof Garden della Caffetteria Pasticceria Baiano, a Marano, c’è stata la prima edizione di “Dolce Marano 2021”.

La prima fase della kermesse gastronomica ha visto protagonista il sapore con la degustazione dei prodotti artigianali della Tradizione Natalizia Partenopea. In seguito c’è stato un approfondimento sul ruolo della pasticceria tradizionale e artigianale delle feste legate al Natale Partenopeo.

Le primizie del Dolce Marano 2021

I pasticcieri intervenuti non si sono limitati a mostrare i loro panettoni ma hanno presentato le loro novità. Il Maestro Pasticciere Sossio Cimmino e l’emergente Renato Liccardo hanno deliziato, infatti, gli intervenuti con i nuovi lievitati e i dolci tradizionali. Inoltre hanno presentato il un nuovo preparato di lievito madre.

Sono infinite le varianti del dolce simbolo di Natale, il Panettone, e Sossio e Renato insieme a collaboratori del laboratorio della Pasticceria Baiano in Via Francesco Baracca, sono pronti a preservare la tradizione a colpi di creatività. Valorizzare la pasticceria identitaria attraverso il gemellaggio tra le produzioni di eccellenze del mezzogiorno artigianali della tradizione del Natale grazie anche alla capacità di trasformazione dei nostri maestri pasticcieri, e una corretta e giusta informazione, può rappresentare un volano di sviluppo economico, sociale e culturale del territorio del mezzogiorno cosi da vincere la sfida alla crisi economica da covid-19.

Così il Portavoce della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo aps, Rosario Lopa.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: I dolci delle feste del Mulino

https://www.sicomunicazione.it/2021/12/05/dolce-marano-2021-prima-edizione/

In evidenza

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi