Il covid frena il turismo, in crisi alberghi e strutture ricettive

Si parla anche di:

Doveva essere il Natale della ripresa turistica con un inizio dicembre che aveva fatto ben sperare con le camere degli alberghi di #Napoli, per i giorni di San Silvestro e di Capodanno, prenotate al 90%. Ma lo scenario è totalmente diverso: la crescita dei contagi ha messo in allarme i vacanzieri, sono fioccate le disdette, le camere negli alberghi napoletani per i giorni di festa di fine anno sono prenotate al 55%. Nel settore c’è preoccupazione: dopo l’exploit di inizio dicembre con il 70% di occupazione negli alberghi nei giorni dell’Immacolata, nessuno s’aspettava il nuovo crollo legato all’ennesima esplosione del Covid-19.

Potrebbe interessarti anche: Un anno di vaccinazioni anti-covid in Italia – SiComunicazione

https://www.sicomunicazione.it/2021/12/28/il-covid-frena-il-turismo-in-crisi-alberghi-e-strutture-ricettive/

In evidenza

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi