Morto improvvisamente Hugo Maradona, fratello di Diego

Trovato morto nella sua abitazione Hugo Maradona. Il fratello di Diego sarebbe morto nella mattinata di oggi, 28 dicembre per arresto cardiaco. L’uomo, 52 anni, viveva nella zona Flegrea, a Monte di Procida, provincia di Napoli. Hugo Maradona è deceduto nella sua abitazione, sul posto i sanitari del 118 che hanno constatato il decesso. La morte di Hugo Maradona arriva a un anno dal decesso di Diego Armando, avvenuto il 25 novembre 2020 in Argentina.

Fratello di Diego e Raúl (detto Lalo), giocò in diversi campionati, tra cui Giappone, Italia, Spagna, Austria e Argentina. Nel 1987, fu acquistato su pressione del fratello Diego[2] dal Napoli, che lo girò subito in prestito all’Ascoli, allora militante in Serie A. Giocò con la squadra marchigiana 13 partite senza segnare reti e venne ceduto alla fine della stagione al Rayo Vallecano in Spagna. Nel 1989 fu acquistato dal Rapid Vienna, e dopo quest’esperienza tornò in Sud America, in Venezuela. Giocò anche in J-League (campionato giapponese) dal 1992 al 1995 e nella stagione 1996-1997.

Dopo il ritiro si è stabilito a Napoli dove ha diretto una scuola di calcio, la Mariano Keller. Nella stagione 2004-2005 ha allenato il Puerto Rico Islanders. In seguito si mette ad allenare il Boys Quarto, prima ancora di diventare direttore tecnico e allenatore nel 2012 della Mariano Keller. Nel 2018 allenò il Real Parete, compagine che militava nella terza categoria campana.

Potrebbe interessarti anche: Un anno di vaccinazioni anti-covid in Italia – SiComunicazione

https://www.sicomunicazione.it/2021/12/28/morto-improvvisamente-hugo-maradona-fratello-di-diego/

In evidenza

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi