De Luca: Governo irresponsabile, non riapro medie ed elementari

La crescita dei contagi spaventa. De Luca ha perciò annunciato di non voler seguire le scelte del Governo giudicate irresponsabili

La crescita dei contagi spaventa. De Luca ha perciò annunciato di non voler seguire le scelte del Governo giudicate irresponsabili per quanto riguarda la riapertura delle scuole. In Campania, il rientro dalle vacanze natalizie, inizialmente previsto per il prossimo lunedì 10 gennaio, sarà perciò rinviato a fine mense. A casa resteranno gli alunni di medie ed elementari. Una scelta che al momento appare unica rispetto ad altre regioni d’Italia.

“E’ irresponsabile aprile le scuole il 10 gennaio – ha detto il Governatore nel corso della sua consueta diretta social -. Per quello che ci riguarda non apriremo le medie e le elementari. Non ci sono le condizioni minime di sicurezza”.

“In queste ore – spiega De Luca stanno lavorando le nostre strutture sanitarie. Ci sarà a breve un’unità di crisi, che  credo prenderà atto di questa situazione in maniera responsabile. Quindi credo che andremo alla proroga dell’apertura dell’anno scolastico in Campania a fine gennaio per scuole medie ed elementari.
Per il resto vedremo di seguire con attenzione la situazione del contagio, cercando di fare tutto quello che è nelle nostre possibilità per garantire ai docenti, ai presidi, alle famiglie il massimo possibile di assistenza sanitaria e di prevenzione per evitare situazioni pesanti e gravi”.

La Campania resta comunque zona bianca

Era stata, inoltre, preannunciata la zona gialla a partire del prossimo lunedì, ma De Luca ha fatto sapere che la Campania resterà comunque zona bianca, nonostante l’impennata di casi e l’aumento dell’indice Rt. “Un risultato sorprendente per la nostra Regione…”

Potrebbe interessarti anche: De Luca: se serve chiudere le scuole farò da solo – SiComunicazione

https://www.sicomunicazione.it/2022/01/07/de-luca-la-campania-resta-bianca/

In evidenza

Gli articoli più letti

Banner compra uno spazio da noi