SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Sansevero, i vandali imbrattano la città del turismo rinato

Una lunga fila nel degrado, tra disegni alle pareti di dubbio gusto, a volte osceni, e scritte indecifrabili. E’ questo lo scenario che si presenta in Via Francesco de Sanctis e Via Raimondo de Sangro di Sansevero, strade dove ogni giorno centinaia di turisti che arrivano da ogni parte del mondo fanno la fila agli ingressi per ammirare il Cristo Velato e la meravigliosa Cappella di Sansevero. Una delle mete più ambite da chi visita Napoli, con tempi di attesa di diversi minuti per entrare e scrupolose prenotazioni online.

Il contrasto tra arte e degrado

Ma chi in coda si prepara per vedere capolavori, arte e storia presenti all’interno della Cappella deve fare prima i conti con strade sporche e pareti imbrattate. Un contrasto sensoriale fatto di scritte e disegni di ogni colore, che nulla hanno a che fare con la street-art e che, nel tempo, aumentano alimentando quella sensazione di incuria e degrado in alcune aree del centro storico. Non va meglio nelle arterie stradali vicine a Cappella Sansevero. Via San Domenico Maggiore, Via Mezzocannone, Via San Sebastiano, e le zone limitrofe a Piazza del Gesù sono solo alcune delle strade emblema di una città che troppo spesso viene trattata male.

Le soluzioni invocate

Riaffrescare le pareti una volta l’anno, come accade alle mura che circondano Cappella Sansevero, sembra non bastare. Anzi, le pareti appena ritinte sono come un invito a nozze per vandali e “imbrattatori seriali” che vogliono lasciare il segno del loro – poco gradito – passaggio. In pochi giorni torna tutto come prima. Eppure, Napoli che è ora sul podio del turismo europeo non vuole far finta di niente. Responsabili dei beni culturali e operatori invocano controlli. La macchina comunale è a lavoro per cercare di contrastare il fenomeno.

Potrebbe interessarti anche: Shock ad Amalfi, crollano costoni e pareti di contenimento

https://www.sicomunicazione.it/2022/06/09/campania/cronaca/sansevero-i-vandali-imbrattano-la-citta-del-turismo-rinato/

In evidenza

CRONACA

POLITICA