SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Noemi, nuovo fermo in carcere per i fratelli Del Re

I fratelli Del Re, che nel 2019 ferirono la piccola Noemi in un agguato, sono stati arrestati (di nuovo) questa mattina dal nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza di #Napoli. Il nuovo fermo è incluso in un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di 10 soggetti accusati di narcotraffico.

I due ai vertici del gruppo camorristico

Armando Del Re (detto ‘a pacchiana) e Antonio Del Re, sarebbero ai vertici del gruppo camorristico collegato alla malavita di San Giovanni a Teduccio. I due erano già reclusi come responsabili dell’agguato commesso il 3 maggio 2019 in piazza Nazionale nei confronti di Salvatore Nurcaro (legato a sua volta al clan Reale) nel quale rimase gravemente ferita la piccola Noemi di soli 4 anni.

In molti col Reddito di Cittadinanza

Gli accertamenti economico-patrimoniali, portati avanti dalla Guardia di finanza, hanno inoltre mostrato che la quasi totalità dei soggetti colpiti dai provvedimenti restrittivi sono beneficiari del reddito di cittadinanza. 

Potrebbe interessarti anche: rinasce il muarale per la piccola Noemi

https://www.sicomunicazione.it/2022/06/13/campania/cronaca/noemi-nuovo-fermo-carcere-fratelli-del-re/

In evidenza

CRONACA

POLITICA