SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Tagli alla Circum, disagi per turisti e meno visitatori a Pompei

Gabriel Zuchtriegel direttore del Parco archeologico di Pompei non nasconde le sue preoccupazioni sulle linee Eav

Gabriel Zuchtriegel, il direttore del Parco archeologico di Pompei, non nasconde le sue preoccupazioni in merito a tagli e disagi Eav, in modo particolare per quelli relativi alla linee #Napoli-Pompei-Sorrento, appunto. Zuchtriegel registra le forti criticità dei treni Circumvesuviana, che, come un effetto domino, coinvolgono l’intera filiera turistica e produttiva della città.

Gabriel Zuchtriegel, Direttore degli scavi di Pompei

A rischio il 25-30% dei visitatori

“Per Pompei – sottolinea il Direttore degli scavi – la Circumvesuviana è fondamentale. Ogni giorno arrivano migliaia di turisti dai treni. Si stima che, qui agli Scavi, rappresenti circa il 25-30 per cento dei visitatori. È palese, quindi, che i problemi di ritardi, iperaffollamenti e decoro stesso dei vagoni rappresentano un danno pure per noi. Dai turisti, non dimentichiamolo, dipende non soltanto l’indotto del parco, ma anche l’economia che gira intorno e tutti i servizi di ospitalità attorno a Pompei, fino alla costiera sorrentina. La nostra speranza è che le promesse di superamento di ogni grana siano mantenute”. Intanto anche i sindaci dei comuni dellarea sorrentina sono in costante contatto con l’Eav per evitare problemi al flusso turistico e garantire i collegamenti con #Napoli ai propri cittadini.

Potrebbe interessarti anche: Capri, turista americano giù dalla scarpataDicci cosa ne pensi di SiComunicazione: CLICCA QUI

https://www.sicomunicazione.it/2022/07/07/campania/cronaca/circum-disagi-turisti/

In evidenza

CRONACA

POLITICA