SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Capri: il furgone si incastra, lì perse la vita l’autista Melillo

L'incidente per fortuna senza gravi conseguenze ha provocato la paralisi della circolazione e preoccupa chi percorre quelle strade

Questa mattina a Capri, per cause ancora da accertare, un camioncino è rimasto incastrato in una delle strade caratteristiche di Marina Grande. L’incidente, per fortuna senza gravi conseguenze, ha provocato la paralisi della circolazione e preoccupa chi ogni giorno percorre quelle strade. Lì infatti, lo scorso anno, perse la vita l’autista Emanuele Melillo precipitato col suo bus.

L’autista Melillo perse la vita lo scorso anno proprio in quel tratto

In quel tratto perse la vita l’autista Melillo

A segnalare l’incidente di questa mattina è stato Marco Sansone, lavoratore Anm: “E’ successo proprio lungo la strada in cui un anno fa perse la vita Emanuele Melillo… Mentre le dinamiche sono ancora tutte da accettare, e mentre pare che stavolta per fortuna non ci siano feriti gravi, noi continuiamo a denunciare le criticità di viabilità in quella tratta, sottolineando che, molto probabilmente, se stavolta si è evitato il peggio è anche grazie alla presenza delle protezioni di cemento, ancora lì in sostituzione della ringhiera di protezione che un anno fa non diete scampo ad Emanuele. Ricordiamo che il 22 luglio prossimo, in occasione dell’anniversario dell’omicidio di Emanuele, per cui allo stato ci sono 7 indagati, saremo in presidio a Capri, sul luogo dell’incidente, per continuare a chiedere verità e giustizia per Emanuele”.

Potrebbe interessarti anche: Tragedia a Capri, bus precipita. Morto l’autista

Dicci cosa ne pensi di SiComunicazione: CLICCA QUI

https://www.sicomunicazione.it/2022/07/14/campania/cronaca/capri-furgone-incastra-perse-vita-lautista-melillo/

In evidenza

CRONACA

POLITICA