SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Ischia. Rischia lo stupro nel bagno di un locale, salvata dai familiari

Si parla anche di:

E' la disavventura capitata sull'isola a una ragazza per fortuna salvata dall'intervento dei familiari che mettono in fuga l'aggressore

Aggredita e molestata in un bar dell’isola d’Ischia. E’ la disavventura capitata a una ragazza, per fortuna salvata dall’intervento dei familiari.

Ieri pomeriggio gli agenti del locale Commissariato, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti per la segnalazione di una tentata violenza e aggressione in via Francesco Buonocore.

Il racconto della ragazza e dei familiari

Arrivati sul posto, i poliziotti sono stati avvicinati da una donna che ha raccontato loro del tentativo di aggressione subito dalla figlia. La ragazza è stata seguita da un uomo fino al bagno del locale dove è avvenuto il tentativo di molestia. La giovane non si è persa d’animo, ha opposto resistenza ed era riuscita a mettere in fuga l’aggressore, urlando e chiedendo l’aiuto dei familiari.

Il centro dell’Isola d’Ischia

L’arresto

Gli agenti sono riusciti presto a mettersi sulle tracce dell’aggressore grazie alle immagini di videosorveglianza dell’esercizio commerciale e alle descrizioni fornite dalla vittima. L’uomo è stato raggiunto e arrestato presso la propria abitazione in via Leonardo Mazzella a Ischia.

Si tratta di un 35enne dominicano, con precedenti di polizia. Dovrà rispondere di tentata violenza sessuale aggravata.

Potrebbe interessarti anche: Vassallo, nuovi dettagli da un pentito di camorra

Dicci cosa ne pensi di SiComunicazione: CLICCA QUI

https://www.sicomunicazione.it/2022/07/29/campania/cronaca/ischia-rischia-lo-stupro-nel-bagno-di-un-locale-salvata-dai-familiari/

In evidenza

CRONACA

POLITICA