SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Napoli, Calvizzano: 5 scooter rubati nel centro di accoglienza per migranti

Un controllo presso il centro d'accoglienza per migranti un'attività di routine per i carabinieri della stazione di Calvizzano

Un controllo presso il centro d’accoglienza per migranti. Un’attività di routine per i carabinieri della stazione di Calvizzano. Questa volta però qualcosa insospettisce i militari: notano la presenza di alcune moto all’interno dell’area.

I militari intervenuti in viale della Resistenza, nelle aree di pertinenza della zona destinata a centro di asilo per oltre 200 persone di varie nazionalità, trovano infatti 5 scooter.

La scoperta dei Carabinieri

Dai controlli con la centrale operativa emerge in pochi minuti che i mezzi presenti nell’area risultano tutti rubati. Due degli scooter hanno anche il telaio punzonato e contraffatto. Altri, dalla targa, risultano essere oggetto di furto commesso nel capoluogo campano.

Gli scooter restituiti ai legittimi proprietari

Le indagini

I veicoli sono stati sequestrati, saranno restituiti ai legittimi proprietari e sono in corso accertamenti per verificare chi li utilizzasse. I militari dovranno capire perché numerosi mezzi rubati si trovassero in parcheggio di un’area destinata all’accoglienza di migranti.

Le indagini vertono sugli ospiti della struttura, ma anche sugli operatori dell’attività di accoglienza. Risulta chiaro che la presenza di numerosi mezzi rubati è il frutto di un’attività criminale organizzata da tempo.

Potrebbe interessarti anche: De Luca tuona: mai più sbarchi a Napoli e Salerno

Dicci cosa ne pensi di SiComunicazione: CLICCA QUI

https://www.sicomunicazione.it/2022/08/03/campania/cronaca/napoli-calvizzano-5-scooter-rubati-nel-centro-di-accoglienza-per-migranti/

In evidenza

CRONACA

POLITICA