SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Torre Annunziata: presi 18 spacciatori, usavano minorenni per le consegne

Sono 18 le misure cautelari eseguite dai Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata i provvedimenti sono stati emessi dal gip

Sono 18 le misure cautelari eseguite dai Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata. I provvedimenti sono stati emessi dal gip su richiesta della locale Procura della Repubblica. E’ così scattato alle prime luci dell’alba il blitz, nel rione popolare Poverelli. Le accuse a vario titolo sono per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione, detenzione e porto in luogo pubblico di armi da sparo.

Le parole d’ordine

I militari hanno appurato che gli spacciatori usavano espressioni in codice per aggirare le intercettazioni: nelle telefonate venivano usati termini come “ambasciata”, “caffè” e “biscotto”. I clienti venivano ricevuti in appartamenti protetti da sistemi di videosorveglianza abusiva. La cocaina veniva distribuita in singole dosi, chiamate “pallini”.

L’area dei controlli dei Carabinieri

Usati minorenni

I Carabinieri sono arrivati al gruppo di spacciatori a seguito di indagini partite nel 2018. In questi anni i Carabinieri hanno ricostruito nel dettaglio come veniva gestita la piazza di spaccio. A vendere la droga erano anche soggetti che, all’epoca dei fatti risultavano agli arresti domiciliari per altri reati, mentre dei minorenni venivano utilizzati per la consegna della droga a domicilio.

Spacciatori col Reddito di Cittadinanza

Quando i clienti non pagavano, c’era chi si occupava della “riscossione dei crediti”: per gli inquirenti il compito era affidato ad alcuni degli indagati che erano in possesso di armi da fuoco. Una delle persone soggetta all’ordine di cattura è riuscita a fuggire. Mentre è risultato che 4 indagati sono anche percettori del Reddito di Cittadinanza. Stamane, un duro colpo agli affari della malavita torrese.

Potrebbe interessarti anche: Vassallo, nuovi dettagli da un pentito di camorra

Dicci cosa ne pensi di SiComunicazione: CLICCA QUI

https://www.sicomunicazione.it/2022/08/05/campania/cronaca/torre-annunziata-18-spacciatori-usavano-minorenni/

In evidenza

CRONACA

POLITICA