SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Baglioni incanta la Reggia. E’ la chiusura di Un’estate da Re

Claudio Baglioni con Giovanni alla reggia di caserta

“E’ un concerto unico quello a cui state per assistere, difficilmente lo ripeterò in questa forma, con questa scaletta”. Claudio Baglioni, dal palco allestito all’interno della Reggia di Caserta, ha salutato così il pubblico prima di iniziare il lungo concerto che chiude “Un’estate da Re” la rassegna musicale voluta dalla Regione Campania e organizzata da Scabec.

L’orchestra del Teatro Verdi di Salerno ad accompagnarlo

Il concerto, davvero molto bello, ha visto Claudio Baglioni accompagnato dal direttore d’orchestra, pianista, compositore, arrangiatore Geoff Westley, che dirige l’Orchestra Filarmonica ”Giuseppe Verdi” di Salerno.

3h di musica, parole ed emozioni

Baglioni inizia il concerto entrando dalla destra del palco, suonando la chitarra, sulle note di “Io sono qui”. L’atmosfera è fantastica anche perchè ha smesso di piovere 20 minuti prima dell’inizio dello show. Il pubblico canta, il coro contribuisce ad aiutare il cantautore romano settantunenne nel lungo concerto. Baglioni alterna brani storici con più recenti, tutti riarrangiati per l’occasione con l’amico Geoff Westley. A metà serata seduto al piano regala un medley tutto emozione con la storia della sua musica.

La seconda parte è un tributo a Strada Facendo

Baglioni, nelle pause-racconto, ricorda a tutti gli anni della sua crescita professionale, quando a Londra ha iniziato a comporre l’album Strada Facendo. La storia di quell’Lp è stata rivissuta con il pubblico, tra aneddoti e incursioni artistiche. Tutto perfetto anche la pioggia che arriva durante Questo piccolo grande amore, quando il pubblico lascia i posti a sedere e corre sotto il palco. “Avete visto, se vi alzate viene a piovere, è automatico. Tornate al vostro posto, fare vedere che siamo persone perbene e il cielo smette di mandare acqua”. Tutti a posto, pioggia finita. Incredibile. Sulle note di Avrai Baglioni ringrazia tutti e saluta Caserta. Replica questa sera, posti soldout da un mese.

Potrebbe anche interessarti: 30 anni di 99 Posse, in vista del concerto-evento all’Arena Flegrea

Segui SiComunicazione su Google News

https://www.sicomunicazione.it/2022/09/18/caserta/spettacoli/baglioni-incanta-la-reggia-unestate-re/

In evidenza

CRONACA

POLITICA