SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Elezioni 2022, verso la fine della campagna elettorale

elezioni 2022 le ultime dai partiti

Con l’apertura delle urne fissata per questa domenica, la campagna elettorale dei partiti è quasi giunta al termine e, nei suoi ultimi giorni, i candidati proseguono freneticamente la loro attività in giro per il paese.

Meloni in arrivo a Napoli, Calenda all’Unione Industriali

È previsto per domani l’arrivo a Napoli della leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che ha scelto di concludere la campagna elettorale del suo partito prima con una visita all’Unione Industriali di Napoli e poi all’Arenile di Bagnoli. L’allarme rosso è scattato proprio per la destinazione della periferia, per la quale l’ultimo Comitato per l’Ordine e la Sicurezza ha previsto misure di controllo piuttosto stringenti.

Sempre all’Unione Industriali di Napoli, invece, ha fatto visita il leader di Azione, Carlo Calenda, che ha discusso con il presidente Jannotti Pecci dei temi caldi della campagna elettorale. “Noi promettiamo di andare avanti con un piano di riforme serie”, ha dichiarato Calenda, soffermandosi sulla volontà del partito di puntare sul dare lavoro agli italiani perché “il lavoro dà dignità“.

Letta invita i neo-elettori al voto, mentre Conte critica la destra

Dai social, il leader del PD, Enrico Letta, sottolinea l’importanza del voto di domenica per i neo-elettori. “È il vostro primo voto, un momento importante, andate a votare”, incita Letta, per poi aggiungere: “Decidete voi per chi votare, non fatevi influenzare da altri, ma soprattutto fate che siate voi a decidere per il vostro futuro, non fatelo decidere da altri. Il vostro voto è decisivo per voi e per il futuro del vostro paese”.

Torna sul rischio estrema destra, il presidente dei 5S, Giuseppe Conte. “Le ricette della destra sono inadeguate e il recente voto al parlamento europeo di Salvini e Meloni in favore di Orbán segna una novità molto preoccupante”.

Le speranze di Salvini e De Magistris

Sui risultati di domenica, il leader del Carroccio pare sicuro di sé. “Mi accontento di vincere”, ha dichiarato Salvini. “Sono sicuro che avremo un risultato sorprendente, non solo in Veneto ma in tutta Italia”.

Sicuro di sé anche il leader di Unione Popolare, Luigi De Magistris che ha definito quella in via di conclusione una “campagna elettorale anomala”. “Si vota praticamente d’estate e con un mese appena di campagna elettorale, ma la sensazione che abbiamo sul risultato elettorale è ottima”, ha dichiarato l’ex sindaco di Napoli. “Stiamo andando forte anche sui social, anche se non abbiamo i soldi degli altri partiti”.

Potrebbe anche interessarti: Elezioni 2022, le ultime dai partiti

Segui SiComunicazione su Google News

https://www.sicomunicazione.it/2022/09/22/napoli/politica/elezioni-2022-le-ultime-novita-dai-partiti/

In evidenza

CRONACA

POLITICA