SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Maltempo, domani scuole chiuse a Napoli

Si parla anche di:

Maltempo a Napoli Chiusura scuole

La pioggia battente ha toccato Napoli e l’intera Campania in queste ore. Il maltempo, però, non accenna a fermarsi. Nella notte e domani, infatti, è previsto ancora brutto tempo con vento forte e piogge battenti. Per evitare problemi con le scuole il Comune di Napoli ha reso noto che chiuderà le scuole alle 15.30.

Il comunicato ufficiale del Comune di Napoli

“In considerazione della proroga dell’allerta meteo e sulla base del monitoraggio delle potenzialità di rischio esistenti, il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi per la giornata di domani lunedì 26 settembre – spiegano da Palazzo San Giacomo – è in procinto di emanare un’ordinanza di chiusura delle scuole che non erano già destinate a seggio elettorale. Ciò allo scopo di tutelare la sicurezza degli studenti e del personale educativo e scolastico.
Le scuole destinate a seggio elettorale, sulla base di un programma di sanificazione da svolgere congiuntamente tra Comune e ASL Napoli 1 Centro, riapriranno da mercoledì 28 settembre. A comunicarne la riapertura sarà il dirigente del singolo istituto scolastico”.

Le immagini di Napoli, allagamenti e acqua alta ovunque

Nel cuore di Napoli la Riviera di Chiaia invasa dall’acqua piovana, e così molte altre zone dal centro alla periferia. I forti temporali hanno causato disagi per i cittadini a Napoli, costretti a guadare, a piedi o in auto, strade e marciapiedi trasformati in torrenti. Problemi al centro anche nel rione Sanità, in periferia soprattutto nella zona orientale. Ad Afragola allagato il sottopassaggio che da via Arena porta alla stazione Tav di Afragola impedendo agli automobilisti di raggiungere la stazione.

Potrebbe anche interessarti: Incidente nella Galleria Vittoria a Napoli

Segui SiComunicazione su Google News

https://www.sicomunicazione.it/2022/09/25/napoli/cronaca/maltempo-scuole-chiuse-napoli/

In evidenza

CRONACA

POLITICA