SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Poliziotta aggredita e violentata nella notte: ha appena 23 anni

aggredita e stuprata poliziotta 23enne

Smontava dal turno serale, l’agente del 113 che, nella notte tra ieri e oggi, è stata prima aggredita e poi violentata da un uomo. La violenza è avvenuta all’interno dell’area portuale di Napoli, nella zona dove la poliziotta aveva parcheggiato la sua auto.

L’assalto brutale ai danni della 23enne

Ad aggredire e violentare la giovane sarebbe stato un uomo originario del Bangladesh, che è stato fermato e arrestato poco dopo l’aggressione. Le cose, secondo una primimissima ricostruzione ancora da verificare, sarebbero andate in questo modo. Ultimato il suo turno, l’agente, ormai in borghese, si sarebbe diretta all’interno della zona portuale di Napoli, nell’area apposita destinata al parcheggio delle vetture della Polizia. Lì, improvvisamente, sarebbe stata aggredita da un uomo con un sasso e, persi i sensi, sarebbe stata violentata.

Il racconto del primo soccorritore sul posto

Rinvenuta, la giovane, sotto shock, avrebbe estratto la sua arma di ordinanza e si sarebbe avvicinata a un tir parcheggiato lì accanto per chiedere aiuto. All’interno, l’autista – di origini palermitane – riposava dopo un lungo turno di lavoro e, svegliato di soprassalto dalla donna che brandiva l’arma, ha raccontato di aver anche avuto paura, all’inizio. “Viaggiavo a pieno carico”, sono state le parole dell’uomo, “temevo volesse rapinarmi, ma continuava a urlare “Mi ha violentata, mi ha violentata“, era sconvolta e indicava un uomo che scappava verso l’uscita del Porto. Sono sceso e ho chiamato il 113, dopodiché l’ho aiutata”, ha poi raccontato l’uomo.

L’aggressore è in manette

Giunti sul posto, gli agenti della Polizia allertati dall’autista e dalla stessa agente vittima di violenza hanno identificato prontamente quello che si presume sia stato il responsabile dell’aggressione. L’uomo, cittadino del Bangladesh, è ora in stato di fermo. La giovane, invece, è stata ricoverata all’ospedale Cardarelli di Napoli, sotto shock.

Potrebbe anche interessarti: Maxi operazione della Polizia contro la pedopornografia online

Segui SiComunicazione su Google News

https://www.sicomunicazione.it/2022/10/20/napoli/cronaca/poliziotta-23enne-aggredita-e-violentata-nella-notte-zona-porto/

In evidenza

CRONACA

POLITICA