SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Polemiche contro Elon Musk: #Tumblr in tendenza su Twitter

Si parla anche di:

Da quando Elon Musk ha acquisito Twitter, è un susseguirsi di incertezze e polemiche. Oggi il popolo di Twitter insorge contro Elon Musk e si sposta in massa su Tumblr.

Elon Musk e i cambiamenti a Twitter

Appena “l’uccellino è stato liberato”, come ha affermato lo stesso Elon Musk, quando ha acquisito Twitter, sono cominciate importanti trasformazione nell’azienda. In primo luogo, l’imprenditore miliardario ha licenziato molti dei dirigenti e sciolto il consiglio di amministrazione, annunciando che ricoprirà lui stesso il ruolo di amministrato delegato. Ha, poi smantellato alcune divisioni dell’azienda tra cui quella dei diritti umani. Tanto che l’ONU ha fatto appello a Musk, invitandolo al rispetto dei diritti umani. Inoltre, l’imprenditore visionario ha intenzione di licenziare almeno 2000 persone tra i dipendenti di Twitter. Ci sono delle modifiche previste anche per il servizio Blue, il primo servizio a pagamento introdotto l’anno scorso da Twitter e che permette di accedere a una sorta di versione Premium senza pubblicità. Il prezzo al momento è di 5 dollari al mese, che Musk vuole alzare a 20 dollari mensili, rendendolo obbligatorio per chi voglia accedere alla “spunta blu”, cioè per chiunque abbia un account verificato. Inoltre, il mese scorso è stata introdotta anche la funzione “modifica tweet”, disponibile solo per gli abbonati. Sulla questione degli account verificati, c’è stato un botta e risposta con Stephen King, che ha causato ulteriori polemiche. Ma grazie al noto autore, il prezzo per utilizzare un account verificato pare essersi abbassato a 8 dollari al mese.

La rabbia degli utenti e la migrazione su Tumblr

Gli utenti del social network si sono, da subito, scatenati contro Elon Musk e le novità che vorrebbe introdurre.

Il buon social media manager di Tumblr, ha immediatamente colto l’occasione e, tramite diversi tweet, ha chiesto agli utenti di iscriversi al Tumblr, in quanto non ha tutte le limitazioni che ci sono, invece, su Twitter.

Gli utenti hanno subito colto l’invito, iniziando a rispolverare i loro account su Tumblr o aprirne di nuovi. Infatti la piattaforma di microblogging, molto affine a Twitter, ha avuto il suo grande periodo di gloria circa una decina di anni fa, ma gli utenti di Twitter sono decisi a riportare il social in auge se la situazione su Twitter dovesse diventare insostenibile con Musk al comando. Alcuni utenti hanno iniziato a condividere i loro account Tumblr su Twitter, chiedendo di essere seguiti. Tanto che oggi l’hashtag #Tumblr è andato in tendenza a testimonianza della rivolta degli utenti contro Elon Musk.

Potrebbe anche interessarti: Arriva TikTok Now, ecco cos’è la novità 

Segui SiComunicazione su Google News

https://www.sicomunicazione.it/2022/11/07/mondo/cronaca/attualita/polemiche-contro-elon-musk-tumblr-in-tendenza-su-twitter/

In evidenza

CRONACA

POLITICA