SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Campania, si contano i danni del maltempo, tra crolli e allagamenti

si contano i danni del maltempo di ieri in campania

Strade allagate, cantine sommerse, alberi abbattuti dal vento forte e cedimenti: questo un primo, terribile bilancio della tempesta che ieri si è abbattuta sul territorio campano.

Ischia, crolla un costone costruito 5 anni fa

Una violenta mareggiata si è abbattuta ieri sulle coste dell’isola di Ischia, obbligando i residenti a uno stato di allerta massima. Vento e pioggia, infatti, sono stati tanto insistenti da causare, assieme alle onde alte, il distacco di un costone in via Giovanni Mazzella, all’altezza degli Scogli Innamorati. Ecco alcune immagini riprese da un cittadino del costone franato tra le acque agitate.

Alberi crollati a Napoli tra piazza Garibaldi e corso Umberto I

Sono diversi gli alberi crollati in centro cittadino partenopeo nella sera di ieri. Uno è venuto giù di fronte l’ingresso dell’Università “Federico II”, finendo per occupare quasi completamente le strisce pedonali adiacenti. Fortunatamente nessuno sarebbe rimasto ferito nel corso dell’incidente, né l’albero sarebbe finito sulle auto parcheggiate nei dintorni. Sul posto, una pattuglia della Polizia Municipale, pronta a limitare la circolazione stradale per evitare ulteriori disagi.

Stessa sorte quella patita da un altro albero, stavolta in piazza Garibaldi, spezzato con violenza dalle raffiche di vento. Il ramo, tranciato via dalla bufera, è finito per accasciarsi su una panchina sottostante, fortunatamente non occupata, senza quindi provocare feriti.

Le immagini affidate dai campani ai social

Sono diverse le riprese che stanno facendo il giro dei social media, nelle ultime 24 ore. A segnalarne diverse, il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli. Come a Nocera Inferiore, dove il Solofrana ha rotto ancora una volta gli argini.

Fortissimi i disagi anche al confine tra le province di Napoli e Salerno, come a Sant’Antonio Abate e Angri. Entrambi i comuni, infatti, hanno visto allagarsi diverse strade a causa dei fortissimi acquazzoni, che si sono scontrati con evidenti problemi di reflusso delle acque.

Tantissimi, poi, anche i disagi raccolti dai cittadini della Regione e affidati ad altre piattaforme social. Ecco una raccolta di riprese provenienti da Caivano (NA), Corbara (SA), Maiori (SA), Procida (NA), Sorrento (NA) e Sant’Antimo (NA) consegnate a TikTok.

Potrebbe anche interessarti: Prorogata fino alle 12 di oggi l’allerta meteo in Campania

Segui SiComunicazione su Google News

https://www.sicomunicazione.it/2022/11/23/campania/cronaca/campania-si-contano-i-danni-del-maltempo-tra-crolli-e-allagamenti/

In evidenza

CRONACA

POLITICA