SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Rapina con pistola in pizzeria: complici scappano, 17enne fermato

Il tentativo di rapina con pistola è avvenuto in una pizzeria di Bagnoli. Quando le cose vanno male, in due scappano: meno veloce il terzo, un 17enne, fermato dai Carabinieri.

Tentativo di rapina con pistola a Bagnoli

I fatti sono avvenuti ieri in una pizzeria di via Cavalleggeri d’Aosta, a Napoli. Tre persone a viso coperto sono entrate nel locale di ristorazione armi in pugno chiedendo di farsi consegnare i soldi contenuti nel registratore di cassa. La pistola e il coltello impugnati dal manipolo di ladri non ha però convinto il titolare del locale che ha reagito al tentativo di rapina. Nasce una colluttazione tra i presenti e, quando si rendono conto di star avendo la peggio, due dei rapinatori decidono di darsela a gambe: il terzo, quello armato di pistola, viene invece bloccato dai presenti.

Il baccano guida una pattuglia di Carabinieri in abiti civili al locale. Qui, i militari fermano il ladruncolo che, una volta smascherato, si rivela essere un 17enne. La pistola che impugnava era una replica giocattolo priva del tappo rosso di sicurezza. Arrestato per tentata rapina, il giovane è stato portato in ospedale, dove i medici gli hanno medicato le ferite riportate nel corso del tentativo di rapina fallito. Per lui, 21 giorni di prognosi, dopodiché il 17enne sarà trasferito al centro di giustizia minorile dei Colli Aminei, in attesa di giudizio.

Potrebbe anche interessarti: Movida violenta a Napoli, pestato un 14enne al centro storico

Segui SiComunicazione su Google News

https://www.sicomunicazione.it/2023/01/30/napoli/cronaca/rapina-con-pistola-in-pizzeria-complici-scappano-17enne-fermato/

In evidenza

CRONACA

POLITICA