SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Cerca
Close this search box.

De Laurentiis assolto per compravendita Lavezzi: c’è una condanna

Assoluzioni e condanne per il caso della compravendita di Lavezzi. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ne è uscito assolto. Non è andata altrettanto bene a Moggi jr.

Compravendita Lavezzi: condanne e assoluzioni

Questa mattina, la settima sezione penale del Tribunale di Napoli ha deciso sul caso della compravendita di Lavezzi. Il passaggio del Pocho dal Napoli al PSG, avvenuto nell’ormai lontana estate del 2012, aveva insospettito le autorità che avevano indagato diversi individui. Stamane, la decisione. Aurelio De Laurentiis è stato assolto dall’accusa di falso uso di fatture per operazioni inesistenti. A emettere la sentenza, il giudice Sandro Ciampaglia. Contro De Laurentiis, l’accusa aveva chiesto un anno di reclusione.

Assolti assieme al presidente della società azzurra anche il presidente della Lazio, Claudio Lotito, l’ad del Monza, Adriano Galliani, l’ex presidente della Fiorentina, Andrea Della Valle, e Luca Campedelli, l’artefice del “miracolo” Chievo. Unico condannato: Alessandro Moggi. Per lui, ora, un anno ri reclusione con pena sospesa per la vicenda della compravendita di Lavezzi. L’ipotesi è quella di dichiarazione infedele nella consulenza effettuata nel passaggio del Pocho dalla SSC Napoli al Paris Saint-Germain.

Potrebbe anche interessarti: Investimento mortale a Quarto: ecco chi è la vittima

Oppure: Investimento a Mergellina: centauro mette sotto un netturbino

Segui SiComunicazione su Google News

https://www.sicomunicazione.it/2023/03/02/italia/sport/calcionapoli/compravendita-lavezzi-assolto-de-laurentiis-moggi-condannato/

In evidenza

CRONACA

POLITICA