SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Cerca
Close this search box.

Incendio in casa abbandonata a Casoria, scoperto cadavere carbonizzato di un clochard

Si parla anche di:

incendio con vigili del fuoco

Tragedia nella notte a Casoria, comune dell’hinterland napoletano. Una casa abbandonata in via Monte Amiata è andata in fiamme durante la notte. Un incendio che secondo gli abitanti si è sviluppato molto in fretta. Sul posto sono accorse le squadre dei Vigili del Fuoco, allertate dai Carabinieri verso le ore 2.

La macabra scoperta di un cadavere

I pompieri sono riusciti a spegnere le fiamme. Nei primi accertamenti è emersa la matrice accidentale dell’incendio ma quello che ha lasciato senza parole i vigili del fuoco è stato il rinvenimento di un cadavere carbonizzato in una delle stanze dello stabile. Il corpo carbonizzato si trovava al secondo piano della palazzina.

L’identità dell’uomo

Le generalità della vittima sono sconosciute, avanza l’ipotesi che possa trattarsi di un clochard il quale, in cerca di riparo dal freddo, si era rintanato all’interno della casa abbandonata. Gli inquirenti della stazione di Casoria stanno attualmente conducendo indagini in corso.

Sotto sequestro l’immobile

La Procura di Napoli Nord ha emesso un provvedimento di sequestro dell’immobile e del cadavere. La salma è stata trasferita presso l’ospedale di Giugliano in attesa di un’autopsia.

Potrebbe anche interessarti: Agguato a Fuorigrotta: gambizzato un 60enne

Oppure: 17enne accoltellato in Galleria, la madre: “Consegnatevi”

Segui SiComunicazione su Google News

https://www.sicomunicazione.it/2023/12/04/napoli/cronaca/incendio-casoria-clochard/

In evidenza

CRONACA

POLITICA