SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Ospedali in sofferenza, richiesto lockdown totale

Si parla anche di:


La drammaticità della situazione è stata ben inquadrata dal responsabile regionale della rete 118 Giuseppe Galano che senza mezzi termini ha parlato di ospedali in crisi nel ricevere i pazienti covid. Ambulanze, auto in fila nei maggiori nosocomi quali il Cotugno, il Cardarelli e l’Ospedale del Mare.Talmente oberati di lavoro da essere sull’orlo della crisi. Una situazione che starebbe mettendo a dura prova la tenuta dell’asset sanitario regionale e per la quale, sia da parte di esponenti sanitari nazionali che locali, viene richiesto il passaggio da zona gialla a zona rossa, quella considerata a maggior rischio, se non addirittura un lockdown totale come quello di marzo e aprile.

Questa volta però su scala nazionale in quanto se la Campania non se la passa bene, l’intero sistema paese non può vantare certo condizioni di gran lunga migliori. La Campania ha infatti mostrato le scene delle file agli esterni dei nosocomi, situazione non migliore del Piemonte dove già delle brande per ospitare i pazienti covid sono state sistemate nelle cappelle e nelle sale convegni degli ospedali. Solo due esempi di quanto la seconda ondata stia entrando nella fase critica e di come, probabilmente, la sicurezza ostentata a seguito del primo lockdown circa la tenuta del sistema, abbia dovuto fare i conti con un numero troppo elevato di nuove persone contagiate e con qualcosa che a livello centrale e locale non ha funzionato.

Tornando a Napoli e alla Campania è stato sempre il dottor Galano a consegnare un appello alla cittadinanza per invitare tutti a rivolgersi, prima che agli ospedali, ai medici di famiglia, alle guardie mediche, alla rete primaria di intervento anche se anche qui, da diversi cittadini, giungono segnalazioni di difficoltà nel reperire medici. Agire presto se non subito, affinché l’epidemia non diventi ingestibile, dopo che già la rete dei tracciamenti pare essere in seria difficoltà.

https://www.sicomunicazione.it/2020/11/09/campania/cronaca/ospedali-in-sofferenza-richiesto-lockdown-totale/

In evidenza