SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

L’Asl denuncia la fake news su Whatsapp. “I vaccini sono ok. Non bis …

In queste ore a Napoli sta circolando una grave fake news che sta provocando allarmismo tra chi ha già ricevuto il vaccino. Secondo la notizia falsa bisognerebbe recarsi presso il centro antiveleno dell’ Asl perchè il siero conterrebbe sostanze tossiche. “Niente di più falso” precisa l’azienda sanitaria.

La denuncia dell’Asl Napoli 1

L’ASL Napoli 1 Centro denuncia che in queste ore sta circolando su gruppi e chat di WhatsApp un messaggio del tutto falso a nome del direttore generale Ciro Verdoliva. Nel falso messaggio “si comunica a tutti coloro che hanno effettuato la seconda dose di vaccino che devono recarsi presso il centro antiveleni in quanto sono state riscontrate tracce di mercurio, cadmio e piombo”.

Asl1: “Falsa notiza Pericolosissima”

“Una FAKE NEWS pericolosissima – dice il direttore generale Ciro Verdoliva -, un messaggio falso e sconsiderato che rischia di mettere in pericolo la salute dei cittadini, puntando a creare allarme e diffidenza nei confronti dei vaccini che, invece, sono la prima arma di difesa contro il Covid”. La direzione generale dell’ASL Napoli 1 Centro stigmatizza questi gesti sconsiderati che nulla hanno a che vedere con la goliardia.

https://www.sicomunicazione.it/2021/01/29/napoli/cronaca/lasl-denuncia-la-fake-news-su-whatsapp-i-vaccini-sono-ok-non-bisogna-recarsi-in-nessun-centro-antiveleno/

In evidenza