SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

De Luca: avrei preferito chiudere tutto per un mese

Si parla anche di:

Un elogio della Campania e della sua tenuta sanitaria. Il presidente De Luca mette a confronto il numero degli impiegati nella sanità nelle varie regioni d’Italia, i risultati ottenuti dalla Campania rispetto alle regioni dichiarate Aree Rosse e si auto elogia. De Luca sembra apprezzare, nel suo consueto discorso del venerdì, l’inserimento in zona gialla della Campania, ma ribadisce chiaramente qual è la sua idea di contrasto alla pandemia rispetto al governo.
E data la particolarità del territorio campano densamente popolato, ribadisce gli appelli allo stare a casa e al seguire le regole con costanza.

“Questi decreti spaventano solo le persone”

Meglio un lockdown nazionale che una situazione frammentata. E’ in sintesi il commento del governatore De Luca nel suo, ormai consueto discorso del venerdì.

“…Noi abbiamo controllato dal 12 agosto chi veniva dall’estero – abbiamo chiuso le scuole, anticipato la campagna di vaccinazione. Il Governo ha fatto scelte diverse, proporzionali: io credo che sia inutile questa linea, come preferirei misure uguali per tutto il Paese. Bisognava chiudere tutto per un mese, anziché fare decreti su decreti e impanicare la gente. Questa linea Del Governo non fa prevenzione.

Oggi sono chiuse quasi tutte le scuole in Italia: bisognava chiuderle prima. Il contagio è esploso con la riapertura delle scuole e la movida; ma ci vuole coraggio quando si governa. Loro non ne hanno abbastanza: dobbiamo essere uniti e fare di tutto per vincere questa battaglia”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: DE LUCA INTERVENIRE ORA PER SALVARE IL NATALE

https://www.sicomunicazione.it/2020/11/06/campania/politica/regione/de-luca-meglio-il-lockdown-nazionale-ma-i-numeri-della-campania-sono-buoni/

In evidenza