SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Campania rossa, questa volta in molti potranno restare aperti. Le nuove regole e l’elenco dei negozi.

Ieri l’anticipazione del sindaco De Magistris sulla decisione del Governo di una Campania zona Rossa. La notizia ha subito provocato le proteste di alcune categorie di commercianti e le domande di molti cittadini che chiedono come ci si dovrà comportare e cosa si potrà acquistare. In realtà questa volta molti negozi potrebbero restare aperti.

Da zona gialla a zona rossa cosa cambia

Da domenica, oltre agli spostamenti interprovinciali ordinati da De Luca, saranno vietati gli spostamenti tra regioni e tra comuni, salvo comprovati e certificati casi di necessità, urgenza, salute, lavoro e – nel caso – istruzione. Saranno chiusi bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie “ma” resta consentita la consegna a domicilio e, fino alle 22, la ristorazione con asporto. Sospese le attività sportive, anche svolte nei centri sportivi all’aperto. “Sarà consentito uscire per fare una passeggiata in prossimità della propria abitazione”, nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di mascherina. Sarà consentito uscire di casa per fare “attività sportive” in forma individuale (corsa, bicicletta, etc), possono esserci però limitazioni agli orari della pratica sportiva.

Questa volta in molti aperti

Nella Zona Rossa è prevista la sospensione delle attività commerciali al dettaglio e di servizio alla persona a eccezione delle attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate negli allegati 23 e 24 del Dpcm firmato il 3 novembre. Ecco quali sono:

-Restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie e le parafarmacie.

-Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercket e altri esercizi non specializzati di alimenti vari).

-Commercio al dettaglio di prodotti surgelati.

-Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video ed elettrodomestici.

-Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati.

-Commercio al dettaglio di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati (codice ateco: 47.4).

-Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiali da costruzione (incluse ceramiche e piastrelle) in esercizi specializzati.

-Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari.

-Commercio al dettaglio di macchine, attrezzature e prodotti per l’agricoltura e per il giardinaggio.

-Commercio al dettaglio di articoli per l’illuminazione e sistemi di sicurezza in esercizi specializzati.

-Commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati.

-Commercio al dettaglio di sigarette elettroniche.

-Commercio al dettaglio di articoli di cartoleria e forniture per ufficio.

-Commercio al dettaglio di confezioni e calzature per bambini e neonati.

-Commercio al dettaglio di biancheria personale.

-Commercio al dettaglio di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero in esercizi specializzati.

-Commercio di autoveicoli, motocicli e relative parti ed accessori.

-Commercio al dettaglio di giochi e giocattoli in esercizi specializzati.

-Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati.

-Commercio al dettaglio di cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria in esercizi specializzati.

-Commercio al dettaglio di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti.

-Commercio al dettaglio di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati.

-Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia.

-Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento.

-Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini.

-Commercio al dettaglio di articoli funerari e cimiteriali.

-Commercio al dettaglio ambulante di: prodotti alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne; fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti; profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti; biancheria; confezioni e calzature per bambini e neonati.

-Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet, per televisione, per corrispondenza, radio, telefono.

-Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici.

L-avanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia.

-Attività delle lavanderie industriali.

-Altre lavanderie, tintorie.

-Servizi dei saloni di barbiere e parrucchiere.

Potrebbe interessarti anche: De Luca: “Di Maio un coniglio, Saviano un Camorrologo

https://www.sicomunicazione.it/2020/11/14/campania/politica/regione/campania-rossa-questa-volta-in-molti-potranno-restare-aperti-le-nuove-regole-e-lelenco-dei-negozi/

In evidenza

CRONACA

POLITICA