SiComunicazione. News in tempo reale Video cronaca politica economia sport cultura lifestyle. Campania. Agenzia stampa

Incredibile tempesta a Napoli, il vento e il mare distruggono via Partenope

Vento forte, alberi che cadono, treni fermi per dissesto sulla linea, mare in burrasca. L’allarme maltempo a Napoli ha portato molti danni soprattutto su via Partenope sferzata da una potente mareggiata.

Distrutto il lungomare della città

Incredibili i danni sul litorale napoletano, così come in altri comuni della costa. Napoli però sembra essere stata la più colpita. In Via Partenope il vento forte ha distrutto le strutture di alcune attività commerciali dedite alla ristorazione (tra l’altro già in ginocchio) e ha provocato violente mareggiate. Il Mare ha invaso e allagato la strada per fortuna priva di persone per il coprifuoco imposto durante la notte. Stamane i tecnici del Comune sono a lavoro per valutare i danni.

Danni in Campania, maltempo fino al 4 gennaio

Il vento forte ha provocato conseguenze anche in altri comuni della Campania, si registrano alberi caduti e lievi danni ad edifici e abitazioni anche in provincia di Caserta e nel salernitano. Flagellato anche il litorale di Portici e il porto borbonico del Granatello. Il maltempo dovrebbe dare una breve tregua in queste ore per poi riprendere. Giornate di pioggia intense sono previste fino al 4 gennaio.

https://www.sicomunicazione.it/2020/12/29/napoli/cronaca/incredibile-tempesta-a-napoli-il-vento-e-il-mare-distruggono-via-partenope/

In evidenza